Scopri il programma per volontari residenti del villaggio

L’ashram è il luogo dove si riunisce il Sangha, la comunità di ricercatori spirituali che cammina le vie del Dharma, e dove si pratica la vita spirituale e dove si è continuamente incentivati a camminare nella direzione giusta del risveglio, della meditazione e della pratica degli insegnamenti dei maestri.

Immagina di vivere in un villaggio spirituale, una comunità intenzionale immersa nella natura dove puoi crescere spiritualmente in un ambiente permeato di vibrazioni spirituali, e camminare insieme ad altre persone la via che conduce al tuo più elevato potenziale, alla gioia interiore, un luogo dove cercare e trovare Dio, un luogo di pace e realizzazione universale per vivere quotidianamente gli insegnamenti sulla Realizzazione del Sé.

Sennar Karu

Vivere in un villaggio spirituale

Seva significa servizio incondizionato, ed il Karma Yoga è la pratica spirituale che utilizza come mezzo realizzativo principale, per conseguire cioè l’unione con Dio, proprio tale servizio incondizionato, l’azione altruistica priva del seme “io sto agendo”, e l’offerta di Sé e dei risultati a Dio e al massimo bene di tutti, insieme alla pratica spirituale quotidiana e gioiosa.

Il programma Seva & Karma Yoga è offerto ai i volontari, sia uomini che donne, persone di buona volontà che desiderano fare un’esperienza di vita spirituale nel Villaggio di Fratellanza mondiale che stiamo per avviare, che è un ashram ma anche una comunità intenzionale e consapevole, con la prospettiva di lunga o permanente residenza, e che desiderano vivere una vita ispirata alla ricerca del divino secondo gli insegnamenti dei grandi maestri, in compagnia di altri devoti, entrando a far parte di un Sangha ( comunità spirituale ) e di un progetto luminoso di servizio spirituale al mondo e di crescita personale.

Tutti i partecipanti al programma vengono registrati come volontari dell’associazione e vengono dotati di una polizza assicurativa.

Una vita semplice con alti ideali conduce alla più elevata felicità!
Paramhansa Yogananda

Cosa offre il programma Seva e Karma Yoga residenziale

Ai volontari residenti offriamo:

  • Vita semplice con alti ideali immersi nella natura incontaminata;
  • Vita in una comunità spirituale e intenzionale, avvolti nelle alte vibrazioni dei devoti e dei maestri;
  • Programma quotidiano di crescita spirituale secondo gli insegnamenti e la tradizione di Paramhansa Yogananda e dei grandi maestri, con percorso di meditazione quotidiana, esercizi di ricarica, satsang e insegnamento spirituale, insegnamenti di Raja Yoga, Karma Yoga, Bhakti Yoga, Jnana Yoga e Advaita Vedanta;
  • Partecipazione ai bhajan e kirtan quotidiani ( canti sacri ) , ai gruppi di discussione e alle attività di gruppo per l’elevazione della coscienza;
  • Possibilità di approfondire la tua pratica spirituale attraverso una guida spirituale continuativa;
  • Possibilità di sperimentare la gioia e la coscienza espansiva del vivere in modo altruistico, imparando a percepire uno stato di coscienza trascendente, espandendosi oltre la coscienza dell’ego nell’onnipresenza di Dio;

Dettagli

Il programma include:

  • Posto letto e residenzialità nella Casa del Seva in camera condivisa con massimo altri 2 o 3 Karma Yogi dello stesso sesso;
  • Tre pasti vegani al giorno;
  • Cibo sano, biologico, ed in parte coltivato nella comunità;
  • Corso continuativo di filosofia Yoga e meditazione, che include il libro del Sangha contenente tutte le pratiche spirituali del nostro lignaggio;
  • Sadhana quotidiana, due volte al giorno;
  • Partecipazione a tutte le attività del villaggio e di gruppo.

Esempio di routine quotidiana della vita in comunità nel programma Seva e Karma Yoga

Ore 6:30Sveglia quotidiana con il suono del gong
Ore 7:00 – 8:00Sadhana quotidiana ( Esercizi di ricarica, Yoga, canto spiritualizzato e meditazione )
Ore 8:15 – 9:15Colazione in silenzio
Ore 9:15 – 10:15Incontri Lezioni spirituali quotidiane
Ore 10:30 – 12:30Servizio incondizionato per la comunità*
Ore 12:45 – 13:15Meditazione di gruppo
Ore 13:30 – 14:30Pranzo in comunità
Ore 14:45 – 16:45Servizio incondizionato per la comunità*
Ore 16:45 – 19:00Tempo libero
Ore 19:00 – 20:00Sadhana serale e pratiche spirituali
Ore 20:00 – 21:00Cena in comunità
Ore 21:00 – 22:00Servizio incondizionato per la comunità* o partecipazione agli incontri serali
Calendario di esempio
In cosa consiste il servizio incondizionato in comunità ( Karma Yoga )

Seva significa servizio compassionevole e disinteressato con il pensiero rivolto a Dio. il Karma Yoga è l’azione pura libera dal pensiero “io sto agendo”, con offerta al bene massimo e a Dio dell’azione e dei suoi frutti, è lo Yoga che utilizza come mezzo realizzativo il servizio compassionevole. Consiste nell’aiutare, compatibilmente con le proprie possibilità e capacità, il sostegno alle attività e alle necessità dell’ashram, come prendersi cura dei devoti e delle persone che verranno in visita, curare gli animali, prendersi cura dei fiori e delle piante o delle coltivazioni, aiutare in cucina, aiutare la segreteria o le attività della boutique, aiutare nelle attività di gruppo, e molto altro. Karma Yoga e Seva significa fare tutto questo con gioia e con coscienza immersa nel pensiero di Dio, con il desiderio di aiutare e servire il progresso di tutti.

Disponibilità

Il Villaggio di Fratellanza Mondiale è al momento nella sua fase di avvio, e questo richiede forte motivazione e disposizione da parte di tutti coloro che entreranno nella comunità, ma ingenti risorse per l’avvio del progetto. Il villaggio punta a conseguire nel tempo l’autosufficienza e all’autonomia dal sistema tradizionale.

Al momento cerchiamo quindi 10 / 15 sevaiti, sia uomini sia donne che siano single ( non sposati ), fortemente intenzionati ad aiutarci nell’avvio della colonia di fratellanza mondiale. Sono persone disposte a immergersi nell’esperienza della comunità spirituale intenzionale e a vivere attivamente la pratica e gli insegnamenti spirituali. Ovviamente l’obiettivo della comunità è avviare un programma di residenzialità che perduri nel tempo. Ogni candidato verrà valutato, e se idoneo gli verrà proposto un periodo di valutazione di tre mesi che inizierà quando il Villaggio aprirà al pubblico o in un momento successivo a seconda della circostanza. Il candidato può ovviamente lasciare il programma in ogni momento.

Il programma di residenza per famiglie verrà invece attivato nella fase numero 3 del progetto, quando si saranno costruite o annesse idonee strutture.

Requisiti

  • Propensione e desiderio per la vita spirituale e di comunità;
  • Propensione al servizio disinteressato;
  • Propensione alla ricerca di Dio e alla realizzazione del Sé, come insegnato dai grandi maestri spirituali orientali;
  • Non fare utilizzo di droghe, nemmeno leggere o ricreative;
  • Non consumare alcolici;

Compila il modulo

Candidati al programma